L Italia delle città. Il popolamento urbano tra Medioevo e Rinascimento (secoli XIII-XVI).pdf

L Italia delle città. Il popolamento urbano tra Medioevo e Rinascimento (secoli XIII-XVI) PDF

Maria Ginatempo, Lucia Sandri

Sfortunatamente, oggi, domenica, 26 agosto 2020, la descrizione del libro L Italia delle città. Il popolamento urbano tra Medioevo e Rinascimento (secoli XIII-XVI) non è disponibile su sito web. Ci scusiamo.

delle città. Il popolamento urbano tra Medioevo e Rinascimento (secoli XIII-XVI), Firenze, 1990, p. 11-57. 7. D. Werkmüller, Recinzioni, confini, segni terminali, in La città nell’alto medioevo, Spoleto, 1976, p. 641-659; sul concetto di spazi sacri come luoghi di espressione dei …

4.45 MB Dimensione del file
8871660110 ISBN
Gratis PREZZO
L Italia delle città. Il popolamento urbano tra Medioevo e Rinascimento (secoli XIII-XVI).pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.nettunofirenze.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Geografie politiche italiane tra Medioevo e Rinascimento. Geografie L’Italia centro-settentrionale, ancora ai primi del Trecento, vantava un ampio numero di città-stato, ma nei due secoli successivi queste il libro affronta un tema certamente interessante per la geografia politica: il passaggio, in Italia, tra …

avatar
Mattio Mazio

ci hanno ritenuto utile, soprattutto in merito allo studio delle città, 4 M. GINATEMPO, L. SANDRI, L'Italia delle città. Il popolamento urbano tra Medioevo e Rina-scimento (secoli XIII-XVI), Firenze, 1989, pp. 55-57. 5 R. SMURRA, Città, cittadini e imposta diretta a Bologna alla mografico si veda M. GlNATEMPO - L. Sandri, L'Italia delle città. Il popolamento urbano tra Medioevo e Rinascimento (secoli XI1I-XVI), Firenze, Le Lettere, 1990. Su Genova e Venezia in particolare si veda B. Z. Kedar, Mercanti in crisi a Genova e Venezia nel '300, Roma, Jouvence, 1981, pp. 13-19 e appendice n. 7, pp. 222-223; R. S. Lopez, Mar

avatar
Noels Schulzzi

Il fenomeno urbano. Periodo tardoantico e medievale. LO SVILUPPO URBANO . di Letizia Pani Ermini. A partire dal VI secolo nelle fonti occidentali l'impiego del termine urbs sembra essere sempre più raro e sostituito da quello di civitas sia in riferimento alla popolazione che alle strutture materiali: i testi parlano di civitas a solo constructa, di civitas destructa, di civitas diruta, ecc

avatar
Jason Statham

Titolo: L'Italia delle città : Il popolamento urbano tra Medioevo e Rinascimento (secoli XIII-XVI). Cartine di Auro Lecci. Firenze: Le lettere, 1990.

avatar
Jessica Kolhmann

2 a. grohmann, La città medievale, roma-Bari 2003 (Storia della città, 3), pp. ... popolamento nel contado fiorentino, II, Gli insediamenti fortificati (1280-1380), Firenze 2008, pp. ... tra il XIII secolo e la metà di quello successivo, il comune di Fabriano, ... Bellay (1495-1559), cronista delle guerre d'Italia del XvI secolo riferisce.