Il restauro delle chiuse di Leonardo da Vinci. Le chiuse della Conca dellIncoronata a Milano.pdf

Il restauro delle chiuse di Leonardo da Vinci. Le chiuse della Conca dellIncoronata a Milano PDF

Centro stue ricerche sul legno (a cura di)

Leonardo, che aveva già progettato un sistema di dighe finalizzato a risolvere il problema della differenza di altezza (della comunicazione di bacini di diverso livello) rendendo il territorio navigabile, osservando le conche dei navigli, apportò i seguenti diversi miglioramenti e modifiche al sistema. La Conca dellIncoronata, il nome della quale è dovuto alla vicina omonima chiesa del XIV secolo, è sita in fondo a Via San Marco allinterno dei bastioni dopo il cosiddetto Tombun de San Marc. Successivamente fu detta, insieme al ponte retrostante, anche Conca delle Gabelle perché in quel punto dingresso in Milano si esigeva il pagamento delle gabelle, cioè delle tasse indirette sugli scambi e consumi di merci e il trasporto delle persone. La Conca dellIncoronata oggi si presenta senzacqua, con i portoni di legno in restauro ad opera del CeSRL- Centro di Studi e Ricerche sul Legno- (ancorché restaurati nel 1996), identici a quelli disegnati da Leonardo da Vinci e oggi visibili nel Codice Atlantico (f. 240 r-c) conservato nella Biblioteca Ambrosiana di Milano e con il ponte in ceppo dAdda e la garitta in mattoni.

L'Ecomuseo "Adda di Leonardo" è un ecomuseo che segue il corso del fiume Adda, dai comuni di Imbersago a nord, fino al comune di Cassano d'Adda a sud, lungo un percorso interamente ciclo-pedonale di 21 Km all'interno del Parco Adda nord, tra le province di Lecco, Bergamo, Monza e della Brianza e Milano. Lo scopo dell'ecomuseo è la valorizzazione del locale patrimonio naturalistico

5.91 MB Dimensione del file
8863362963 ISBN
Il restauro delle chiuse di Leonardo da Vinci. Le chiuse della Conca dellIncoronata a Milano.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.nettunofirenze.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Le chiuse che prendono il nome dalla Conca dell’Incoronata, inaugurata nel lontano 1496, non sono una creazione ex-novo di Leonardo. Esistevano già ma al suo arrivo a Milano Leonardo decise di impegnarsi per migliorare il funzionamento di queste idrauliche inserendo delle "porte" per facilitare il flusso e deflusso del Naviglio. Leonardo Da Vinci "riprogetta" Milano. occasione per molti milanesi di rivedere la Conca dell’Incoronata con le Porte il sistema di chiuse progettando un portello inferiore

avatar
Mattio Mazio

La Conca dell’Incoronata o “delle gabelle”: l’antico manufatto lasciatoci da Leonardo da Vinci. La Conca dell’Incoronata, o Conca delle Gabelle, è un’antica conca di navigazione situata a Milano in via San Marco, che serviva per superare agevolmente il dislivello tra il Naviglio della Martesana e la Cerchia dei Navigli.. Questo manufatto rappresenta oggi l’unico resto del Via San Marco, sono tornate le porte della chiusa di Leonardo Conca dell’Incoronata: eseguiti la pulitura, la disinfestazione, il consolidamento e il restauro conservativo del manufatto

avatar
Noels Schulzzi

4 ott 2017 ... Il nome dell'immenso e inimitabile Leonardo da Vinci è spesso sintomatico, ... ospite dal 2012 del castello di Wawel, sempre a Cracovia, per un restauro ... Nel Codice Atlantico viene descritto il sistema della porta della chiusa. ... Milano sotto il dominio francese, ha per tema la conca del naviglio di S. Marco ...

avatar
Jason Statham

La conca dell'Incoronata. L’installazione a più livelli «Aqua. La visione di Leonardo», commissionata dal Salone del mobile.Milano a Marco Balich e alla sua Balich woldwide shows, fa rivivere uno spazio sulle orme del passato. Ovvero sul progetto che Leonardo da Vinci fece nel XVI secolo per le chiuse. Questo Naviglio temporaneamente Fino al 14 aprile, all’interno della Conca dell’Incoronata, le cui porte lignee sono state progettate da Leonardo, il Salone offre alla città Aqua. La visione di Leonardo , un’esperienza immersiva site specific ideata da Marco Balich e sviluppata insieme a Balich Worldwide Shows.

avatar
Jessica Kolhmann

Verrà illustrato il percorso di restauro delle chiuse della Conca dell’Incoronata presso il foppone di San Marco a Milano. Domenica 20 ottobre - ore 17.00 - Sala Maddalena (Via Santa Maddalena, 7) “Leonardo nel cuore della corte degli Sforza a Milano e in Brianza” relatori: - Elisabetta Sangalli, storica dell’arte