Tecnologie digitali e lavoro agile.pdf

Tecnologie digitali e lavoro agile PDF

Carla Spinelli

Lanalisi dei problemi che lintroduzione delle nuove tecnologie digitali pone al diritto del lavoro richiede una preliminare delimitazione dellambito di ricerca. Il presente studio si propone, in particolare, di soffermarsi sugli effetti che linnovazione tecnologica produce sullorganizzazione del lavoro e, conseguentemente, sulle modalità di esecuzione della prestazione di lavoro subordinato. Lindagine si colloca, pertanto, nellarea del contratto individuale di lavoro e intende analizzare il complesso delle norme che lo stato e lautonomia collettiva elaborano per regolarne il sottostante rapporto, al fine di individuare le potenzialità, ma anche le criticità, che tale disciplina - legale e negoziale - evidenzia. Più precisamente, a suscitare interesse e stimolare la riflessione è lo smart working, una modalità di organizzazione del lavoro e, conseguentemente, di esecuzione della prestazione lavorativa, comunemente definita - sia pure con qualche approssimazione, come si vedrà - come la possibilità di svolgere il lavoro ovunque e in qualsiasi momento (anywhere and at anytime), con lausilio delle nuove tecnologie di informazione e di comunicazione, in particolare i dispositivi mobili (smartphone, tablet, computer portatile, etc.). (Dalla Premessa)

Motivo? L’evoluzione delle nostre pratiche di lavoro riflette l’evoluzione della tecnologia, che sempre più è fattore abilitante per lo Smart Working. Il nostro modo di lavorare e collaborare non può prescindere da una serie di tecnologie divenute vitali per garantire produttività, flessibilità e mobilità. Lavoro Agile o Smart Working, termini gemelli che sintetizzano il più importante cambio di paradigma nel mondo del lavoro, una rivoluzione resa possibile grazie alle tecnologie digitali.L'opportunità per le aziende e i lavoratori di riconsiderare non solo i tempi vita-lavoro, ma anche gli spazi e gli strumenti, tutto a beneficio di un miglioramento della produttività.

9.99 MB Dimensione del file
8866117099 ISBN
Tecnologie digitali e lavoro agile.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.nettunofirenze.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

“Le competenze per il lavoro agile nella PA” (video e slide del webinar) ... le tecnologie digitali rivestono un ruolo determinate nell'agevolare e rendere possibili ... Spinelli, Tecnologie digitali e lavoro agile, Cacucci, 2018, 153; M. Martone, Lo smart working nell'ordinamento italiano,. DLM, 2018, 2, 301; R. Di Meo, Il diritto alla ...

avatar
Mattio Mazio

– 3. Lavoro agile (e dintorni) e diritti sindacali. – 4. Innovazioni tecnologiche e titolo III dello Statuto dei lavoratori. – 5. Il ruolo del sindacato. 1. Contro la tecnofobia Come le nuove tecnologie, in particolare digitali, incidono sulle relazioni industriali ed in particolare sull’esercizio dei diritti sindacali?

avatar
Noels Schulzzi

19/05/2020 · I consulenti del lavoro, invece, dopo la sicurezza (30%) e le attività poco digitali (21%), sono frenati soprattutto dalla sensazione che il lavoro agile non sia applicabile alla propria realtà – 3. Lavoro agile (e dintorni) e diritti sindacali. – 4. Innovazioni tecnologiche e titolo III dello Statuto dei lavoratori. – 5. Il ruolo del sindacato. 1. Contro la tecnofobia Come le nuove tecnologie, in particolare digitali, incidono sulle relazioni industriali ed in particolare sull’esercizio dei diritti sindacali?

avatar
Jason Statham

POLITECNICO DI MILANO Scuola di Ingegneria Industriale e dell’Informazione Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale Applicazione del paradigma dello Smart Working

avatar
Jessica Kolhmann

Nel lavoro agile c’è una diversa concezione del tempo e quindi dell’orario, nonché del potere di controllo esercitato dal datore di lavoro nei termini e con le modalità definite nell’apposito accordo individuale nel rispetto dell’articolo 21 dell’A.S. 2233-B. Occorre, pertanto, dare piena attuazione al concetto di autonomia e