La ballata di Iza.pdf

La ballata di Iza PDF

Magda Szabò

Quando muore il marito Vince, un giudice che durante gli anni del fascismo ungherese aveva subito gravi torti, la vecchia signora Szocs si ritrova completamente sola nella modesta casa di famiglia nella campagna ungherese. È allora che la figlia Iza, una dottoressa di successo che vive sola nel rigore di Budapest, decide di portare la madre a vivere con sé. Ma nella nuova casa, perfetta e confortevole come vuole la posizione di Iza, la signora Szocs non si trova affatto a suo agio: tutto è troppo freddo e senza vita, proprio come Iza. E così, a poco a poco, la fragile donna si chiude in un mutismo impenetrabile, affievolendosi inesorabilmente fino al giorno in cui non decide di ritornare al suo villaggio per compiere un gesto inatteso e liberatorio.

Iza non ha saputo realizzare la sua ballata. L’autrice ha reso in modo magistrale la complessa dei rapporti familiari e amicali, apparentemente semplici e lineari. Solo chi è sincero anche nell’errore può sperare di non rimanere solo.

9.48 MB Dimensione del file
8806226096 ISBN
La ballata di Iza.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.nettunofirenze.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Il libro “La ballata di Iza” di Magda Szabo edito da Einaudi, è arrivato a casa mia inaspettato, attraverso una cara amica. Ricordavo che della stessa autrice mi era piaciuto “La porta”, ma non mi aveva fatto riflettere così profondamente come questo. La ballata di Iza di Giulia Mi ha commossa, mi ha fatto pensare, mi ha fatto entrare nella storia, nella vita di ogni personaggio, me li ha fatti capire e comprendere. Mi ha ricordato mia madre, mio padre, i miei rapporti con loro, ho pensato alla loro storia e alla mia.

avatar
Mattio Mazio

NEWS; Grazie Marina; Le migliori letture del 2019 secondo Lankenauta; Libri per l'inverno (e non solo) 2019; Nobel per la Letteratura 2018 e 2019; Firenze Rivista - V edizione -20/22 settembre 2019

avatar
Noels Schulzzi

Titolo: La ballata di Iza Titolo originale: Pilàtus Autrice: Magda Szabó Cenni sull'autrice: L' altro ieri è morta nella sua casa di Budapest Magda Szabò, la maggiore scrittrice ungherese del secolo, ma probabilmente dell' intera letteratura magiara. Aveva novant' anni, e pare stesse leggendo un libro nell' istante della morte. Ha scritto tantissimo, nella sua… La ballata di Iza. La cronaca di uno sradicamento, e contemporaneamente, una denuncia della società ungherese post-staliniana.

avatar
Jason Statham

La Ballata di Iza, della scrittrice ungherese Magda Szabo è stata una delle piacevoli scoperte letterarie degli ultimi mesi. Mi è stato messo in mano da un’amica con la promessa “Leggilo, ti piacerà”. Mai parole furono più vere. Il racconto si svolge nell’Ungheria degli anni ’60.

avatar
Jessica Kolhmann

La ballata di Iza è soprattutto la storia di una madre e di una figlia alla ricerca di un nuovo equilibrio familiare e personale. Ma soprattutto la storia di due persone incredibilmente distanti per indole, cultura e vissuto che cercano disperatamente un punto di incontro perché sono, prima di tutto e nonostante tutto, una madre e una figlia. "La ballata di Iza" di Magda Szabó Traduzione di Bruno Ventavoli Ambientato nei primi anni Sessanta, La ballata di Iza, narra le ferite inflitte dalla vita, è la cronaca di uno sradicamento e al contempo una denuncia della società ungherese post-staliniana.