Periferie flessibili. Lavoro, flessibilità e precarietà nel Salento.pdf

Periferie flessibili. Lavoro, flessibilità e precarietà nel Salento PDF

M. Longo (a cura di)

Sfortunatamente, oggi, domenica, 26 agosto 2020, la descrizione del libro Periferie flessibili. Lavoro, flessibilità e precarietà nel Salento non è disponibile su sito web. Ci scusiamo.

Mercato del lavoro incentrato su precarietà e flessibilità: come sta andando in Italia? Alcune riflessioni su come il mondo del lavoro sia cambiato e sull'adeguatezza o meno dello stesso nell La categoria giuridica della “flessibilità” del lavoro è stata introdotta, nel nostro ordinamento, dalla legge Treu del 1997 sul lavoro interinale e, successivamente, dalla contestata legge Biagi del 2003. Entrambi gli interventi normativi gettano le basi e le fondamenta per un mondo del lavoro sempre più flessibile.

3.32 MB Dimensione del file
8882325326 ISBN
Periferie flessibili. Lavoro, flessibilità e precarietà nel Salento.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.nettunofirenze.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Alcune esperienze dove il concetto di flessibilità individuale è stato esteso, superando il vincolo delle 8 ore di presenza giornaliera: in questi casi il singolo lavoratore può variare la propria presenza sul lavoro, ad esempio, da un minimo di 6 ore a un massimo di 9, l’importante è che la presenza media, in un arco di tempo definito, sia di 8 ore. Periferie flessibili. Lavoro, flessibilità e precarietà nel Salento.pdf. Formazione a distanza: realizza al tua piattaforma e-learning. Con CD-ROM.pdf. Il professore che studiò il gatto di Hegel. Dalla filosofia alla psicoanalisi: l'uomo visto da Arrigo Colombini.pdf. Il tocco crudele. La …

avatar
Mattio Mazio

Per chi cerca flessibilità nell'orario di lavoro esistono vari strumenti a disposizione. Ecco casa prevede la normativa 2019 e quali sono le eccezioni.. Il problema è che la flessibilità, lungi dal costituire un’occasione occupazionale concreta per le persone espulse dal ciclo produttivo (donne con figli in tenera età, disoccupati involontari ecc.), si è trasformata in precarietà stabile: contratti sempre più brevi e ripetuti, orari di lavoro imprevedibili, retribuzioni fissate unilateralmente dai datori di lavoro, che sfuggono a

avatar
Noels Schulzzi

flessibilità Capacità di un sistema economico di adattarsi ai mutamenti della realtà. Nel mercato del lavoro la flessibilita è un concetto evocato continuamente, ma spesso in modo indefinito ed erroneamente associato alla sola facilità di licenziamento e assunzione delle imprese. La flessibilita del lavoro esprime, invece, più in generale, una sorta di indicatore dell’intensità e Flessibilità DELLE PRESTAZIONI (qualitativa) = modulazione, da parte delle imprese, delle situazioni nelle quali i lavoratori svolgono il proprio lavoro (es.: articolazioni salario su andamento produttività, modificazioni orari di lavoro…). Gallino L., Il lavoro non è una merce, Laterza, Roma-Bari, 2007, pp.5-9

avatar
Jason Statham

Flessibilità nella pausa pranzo. La flessibilità in entrata ed in uscita può essere fruita anche per la pausa pranzo, o per l’orario spezzato in genere: in parole semplici, il lavoratore può gestire in autonomia la pausa pranzo, lavorando durante la sospensione giornaliera per la consumazione dei pasti.

avatar
Jessica Kolhmann

La flessibilità lavorativa è un concetto sempre più presente nel mondo del lavoro.. Ed i giovani nati nel nuovo millennio sono sempre più consapevoli di cosa voglia dire prepararsi al mondo del lavoro.. Hanno già sviluppato, per loro fortuna, la consapevolezza del concetto di flessibilità ed in particolare della flessibilità lavorativa. Idea introdotta massicciamente a metà degli anni ’90 con la Legge Treu, è divenuta familiare con la legge 30 del 2003, la c.d. Legge Biagi, che riproponeva la questione della flessibilità in ingresso nel mercato del lavoro come mezzo migliore per agevolare la creazione di nuovi posti di lavoro e che, nelle intenzioni, voleva risolvere la rigidità del sistema, colpevole spesso di alti