Il mito del cannibale. Antropologia e antropofagia.pdf

Il mito del cannibale. Antropologia e antropofagia PDF

William E. Arens

Lidea dellesistenza del cannibalismo appena oltre i confini della propria cultura è antica e universilmente accettata nonostante una documentazione per nulla probante. Passando dal mondo preistorico allimpero azteco, alle culture africane e della Nuova Guinea, Arens dimostra come tale credenza in un cannibalismo universale, distinto da pratiche rituali o di sopravvivenza effettivamente osservate, rappresenti un mito di cui si servono i membri di un gruppo per rivendicare il proprio diritto al monopolio della cultura e giustificare lemarginazione o addirittura leliminazione del diverso. Un mito che, nelle civiltà occidentali è stato sostenuto e alimentato con lavallo dellantropologia, scienza messa dunque in discussione dallautore.

13 set 2017 ... Superiamo la figura del cannibale, che nell'immaginario è Hannibal Lecter, la sottesa ... Etnologia, antropologia, zoologia, sociologia, storia, psichiatria, ... che dovunque hanno costretto all'antropofagia quanto superstizioni ... 19 apr 2008 ... Il mito del cannibale però esiste da secoli e affonda le proprie radici ... tribù del Venezuela, hanno una loro versione del rito dell'antropofagia.

8.47 MB Dimensione del file
883391335X ISBN
Il mito del cannibale. Antropologia e antropofagia.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.nettunofirenze.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Marketplace

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

1.2 Il cannibalismo propriamente detto, o antropofagia, costituisce una fase primitiva delle ... ormai scomparsa e superata dalla civiltà, ricacciata nel mito, nella leggenda o nella ... Lo scopo originario del cannibalismo, e dell' atteggiamento psicologico che da ... L'antropologo Reinach raccolse, intorno al 1900, alcune regole ...

avatar
Mattio Mazio

Il mito del cannibale Antropologia e antropofagia Jean Bayet, La religione romana Storia politica e psicologica Roger Caillois, I demoni meridiani Canone buddhistico Testi brevi James Clifford, I frutti puri impazziscono Etnografia, letteratura

avatar
Noels Schulzzi

Il mito del cannibale Antropologia e antropofagia Jean Bayet, La religione romana Storia politica e psicologica Roger Caillois, I demoni meridiani Canone buddhistico Testi brevi James Clifford, I frutti puri impazziscono Etnografia, letteratura

avatar
Jason Statham

Sumario. 1. Comunicación intercultural antropófaga e indisciplinada. 2. ... Con la influencia en la discusión del francés (cannibale) Michel de Montaigne ... ARENS , W. (1981): El mito del canibalismo. Antropología y antropofagia, México: Siglo. Lévi-Strauss ha una concezione radicale e rigorosa dell'antropologia, che ... devono febbrilmente saziare delle vostre ombre il cannibalismo nostalgico di ... Come l'indiano del mito, sono arrivato al limite del mondo, ho interrogato gli esseri e ... natura dell'antropofagia che a noi sembra tanto estranea al concetto di civiltà.

avatar
Jessica Kolhmann

L’antropologia è una disciplina interpretativa in. cerca di significati, non cerca leggi. Yvaro, popolazione cannibale dell’Amazzonia. Per secoli l’antropofagia per loro è un atto di Il libro Il mito del cannibale, di William Arens, era uscito nel 1979, e quelli che sono i suoi contenuti vengono ripetuti in maniera praticamente letterale dalla De Selle: il cannibalismo non sarebbe altro che un’invenzione dell’uomo bianco, dei conquistatori, per denigrare e meglio sfruttare gli altri popoli.