Góngora nel Novecento in Italia (e in Ungaretti) tra critica e traduzioni.pdf

Góngora nel Novecento in Italia (e in Ungaretti) tra critica e traduzioni PDF

Monica Savoca

Il volume ricostruisce la storia della critica e delle traduzioni che hanno interessato Góngora nel Novecento italiano. In questambito, il caso particolare di Ungaretti (instancabile traduttore e critico gongorino per oltre un trentennio) è assunto come emblematico delle difficoltà del tradurre Góngora, ma anche del fascino unico che il grande poeta barocco ha esercitato su generazioni di poeti europei.

Ideato nel novembre del 1947 e trasmesso dalle frequenze di Radio Rossa e ... di Sinisgalli e Giagni, daranno la mia Affrica (poesie, traduzioni e brani scelti di ... l'Egitto e il Sud Italia – in una saldatura tra Oriente e Occidente, che appare ... di un volume dedicato ai luoghi d'Italia, comprensivo di prose e saggi critici, e di un  ...

1.16 MB Dimensione del file
8822253817 ISBN
Gratis PREZZO
Góngora nel Novecento in Italia (e in Ungaretti) tra critica e traduzioni.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.nettunofirenze.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Góngora nel Novecento in Italia (e in Ungaretti) tra critica e traduzioni. Autore Monica Savoca, Anno 2004, Editore Olschki. € 25,00. Compra nuovo. Vai alla scheda. Aggiungi a una lista + Carlo Levi, Narciso e la costruzione della realt

avatar
Mattio Mazio

Giuseppe Ungaretti (Alessandria d'Egitto, 8 febbraio 1888 – Milano, 1° giugno 1970) è stato un poeta e scrittore italiano. Indice [nascondi] 1 Biografia 1.1 Anni giovanili 1.2 Soggiorno in Francia 1.3 La Grande Guerra 1.4 Tra le due guerre 1.5 La seconda guerra mondiale e il dopoguerra 1.6 Gli ultimi anni 2 Poetica 3 La fortuna di Ungaretti In Italia, William Blake ha avuto un sommo traduttore: Giuseppe Ungaretti. Il rapporto non fu occasionale né sporadico: “Lavoro alle traduzioni di Blake da più di sette lustri. È un poeta difficile. Sempre, anche quando è semplice come l’acqua.

avatar
Noels Schulzzi

Poiché quella traduzione è preceduta da una nota critica, che per ragioni ... ( 2004) Góngora nel Novecento in Italia (e in Ungaretti) tra critica e traduzioni, ...

avatar
Jason Statham

Viene ricostruita la storia della critica e delle traduzioni che hanno interessato Góngora nel Novecento italiano. In quest’ambito, il caso particolare di Ungaretti (instancabile traduttore e critico gongorino per oltre un trentennio) è assunto come emblematico delle difficoltà del tradurre Góngora, ma anche del fascino unico che il grande poeta barocco ha esercitato su generazioni di

avatar
Jessica Kolhmann

dell'ermetismo, «Quaderni del '900», 13,2013, pp. 83-96. Sulla ricezione di Góngora nel Novecento italiano: Monica Savoca, Góngora nel Novecento in Italia (ein Ungaretti). Tra critica e traduzioni, Firenze, Olschki, 2004. Alla collezio ne digitale «Fondo Beniamino Dal Fabbro» si accede dal …