Il cammello sul tetto. Discorsi Sufi. Una guida mistico-pratica alla Via dei Dervisci.pdf

Il cammello sul tetto. Discorsi Sufi. Una guida mistico-pratica alla Via dei Dervisci PDF

Burhanuddin Herrmann

Il Sufismo richiama spesso alla mente immagini e parole seducenti: i dervisci roteanti, i versi incantati di Rumi. Tuttavia, nella realtà dei fatti il Sufismo è molto più che un episodio particolarmente estetico o artistico della mistica musulmana. È una pratica religiosa viva e profonda, una passione onnipervasiva, un modo di vivere e di morire. Rappresenta unantica eppure attualissima visione dellintera creazione intessuta di materia, dellanima e dello spirito, del mondo di Dio, dellUno. In questo libro, lautore ci introduce allessenza della via Sufi, che e fatta di gioia estatica, certo, ma anche di responsabilità e scelte rigorose.

Tutti i libri con classificazione Sufismo E Misticismo Islamico su Unilibro.it - Libreria Universitaria Online. ... Il cammello sul tetto. Discorsi Sufi. Una guida mistico-pratica alla Via dei Dervisci. libro Herrmann Burhanuddin edizioni Armenia ...

4.35 MB Dimensione del file
883441862X ISBN
Gratis PREZZO
Il cammello sul tetto. Discorsi Sufi. Una guida mistico-pratica alla Via dei Dervisci.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.nettunofirenze.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Nell'islam, dottrina e disciplina di perfezionamento spirituale. ... Sul finire dell'8° sec. si ha la prima attestazione conosciuta del termine ṣūfī, per indicare un devoto di al-Kūfa, e attorno alla metà del 9° sec. si indicavano con ... Baghdād 1166), fondatore della confraternita mistica che da lui prende il nome di Qạdiriyya.

avatar
Mattio Mazio

Il Cammello Sul Tetto. Discorsi Sufi. Una Guida Mistico-pratica Alla Via Dei Dervisci PDF Download Free just only for you, because Il Cammello Sul Tetto.Discorsi Sufi. Una Guida Mistico-pratica Alla Via Dei Dervisci PDF Online book is limited edition and best seller in the year. This Il Cammello Sul Tetto.Discorsi Sufi.

avatar
Noels Schulzzi

Il cammello sul tetto. Discorsi Sufi. Una guida mistico-pratica alla Via dei Dervisci è un libro scritto da Burhanuddin Herrmann pubblicato da Armenia nella collana Raggi d'Oriente Il cammello sul tetto. Discorsi Sufi. Una guida mistico-pratica alla Via dei Dervisci: Il Sufismo richiama spesso alla mente immagini e parole seducenti: i dervisci roteanti, i versi incantati di Rumi.Tuttavia, nella realtà dei fatti il Sufismo è molto più che un episodio particolarmente "estetico" o "artistico" della mistica musulmana. È una pratica religiosa viva e profonda, una passione

avatar
Jason Statham

Una guida mistico-pratica alla Via dei Dervisci Il cammello sul tetto. Discorsi Sufi. Una guida mistico-pratica alla Via dei Dervisci Pagine: 362, Copertina flessibile, Armenia Amazon.it prime. 14,72 € + Sped. 2,70 € Tot. 17,42 € Burhanuddin Herrmann is the author of Il cammello sul tetto. Discorsi Sufi. Una guida mistico-pratica alla Via dei Dervisci (3.60 avg rating, 5 ratings,

avatar
Jessica Kolhmann

100 gesti quotidiani per una vita calma e felice è un libro scritto da Shunmyo Masuno ... Vogliamo condividere con te alcune informazioni utili su possibili ritardi nelle ... Il cammello sul tetto. Discorsi Sufi. Una guida mistico-pratica alla Via dei. Nell'islam, dottrina e disciplina di perfezionamento spirituale. ... Sul finire dell'8° sec. si ha la prima attestazione conosciuta del termine ṣūfī, per indicare un devoto di al-Kūfa, e attorno alla metà del 9° sec. si indicavano con ... Baghdād 1166), fondatore della confraternita mistica che da lui prende il nome di Qạdiriyya.