Il mestiere di vivere. Diario (1935-1950).pdf

Il mestiere di vivere. Diario (1935-1950) PDF

Cesare Pavese

Iniziato il 6 ottobre 1935 durante i giorni del confino politico, Il mestiere di vivere accompagna Cesare Pavese fino al 18 agosto 1950, nove giorni prima della sua morte, e diventa a poco a poco il luogo cui affidare i pensieri sul proprio mondo di scrittore e di uomo e, soprattutto, le confessioni ultime su quei drammi intimi che laceravano la sua esistenza. Amaro, disperato, violento, ironico, raramente sereno, Pavese consegna al lettore una meditazione sulla vita, sui sogni, sui ricordi e sullarte condotta con rigore intellettuale e morale

Il mestiere di vivere: diario 1935-1950 è un diario dello scrittore Cesare Pavese nel quale l'autore annota, sotto forma di appunti frammentari, i suoi pensieri e le sue sensazioni. Iniziato dall'autore mentre era al confino di Brancaleone Calabro e continuato fino alla sua morte costituisce la sua autobiografia. Pubblicato per la prima volta nel 1952 da Einaudi a cura di Massimo Mila, Italo

4.52 MB Dimensione del file
8806221426 ISBN
Il mestiere di vivere. Diario (1935-1950).pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.nettunofirenze.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Il mestiere di vivere: diario 1935-1950 è un diario dello scrittore Cesare Pavese nel quale l'autore annota, sotto forma di appunti frammentari, i suoi pensieri e le sue sensazioni. Iniziato dall'autore mentre era al confino di Brancaleone Calabro e continuato fino alla sua morte costituisce la sua autobiografia. Pubblicato per la prima volta nel 1952 da Einaudi a cura di Massimo Mila, Italo

avatar
Mattio Mazio

Fra le opere più importanti di Pavese si ricordano: 'La luna e i falò' (1950), 'Verrà la morte e avrà i tuoi occhi' (1951), 'Il mestiere di vivere. Diario 1935-1950' ...

avatar
Noels Schulzzi

Il mestiere di vivere. Diario (1935-1950) è un libro di Cesare Pavese pubblicato da Einaudi nella collana Einaudi tascabili. Scrittori: acquista su IBS a 15.20€!

avatar
Jason Statham

Il mestiere di vivere: diario 1935-1950 è un diario dello scrittore Cesare Pavese nel quale l'autore annota, sotto forma di appunti frammentari, i suoi pensieri e le sue sensazioni. Iniziato dall'autore mentre era al confine di Brancaleone Calabro e continuato fino alla sua morte costituisce la sua autobiografia.Pubblicato per la prima volta nel 1952 da Einaudi a cura di Massimo Mila, Italo Il mestiere di vivere: diario 1935-1950 è un diario dello scrittore Cesare Pavese nel quale l'autore annota, sotto forma di appunti frammentari, i suoi pensieri e le sue sensazioni. Iniziato dall'autore mentre era al confino di Brancaleone Calabro e continuato fino alla sua morte costituisce la sua autobiografia.Pubblicato per la prima volta nel 1952 da Einaudi a cura di Massimo Mila, Italo

avatar
Jessica Kolhmann

Diario 1935-1950, edizione condotta sull'autografo a c. di Marziano Guglielminetti e Laura Nay, Torino, Einaudi, 2000. 2 «Passato, presente e futuro di una vita ... 5 Si rinvia a quest'edizione: Il mestiere di vivere. Diario 1935-1950, a cura di M. Gu- glielminetti e L. Nay, Einaudi, Torino, 2008 [1952]. 6 Quest'idea è focalizzata  ...