Il servizio pubblico. Storia culturale delle televisioni in Europa.pdf

Il servizio pubblico. Storia culturale delle televisioni in Europa PDF

Jérôme Bourdon

Il servizio pubblico rappresenta il contributo più importante e originale che lEuropa abbia offerto alla storia mondiale della televisione. Il libro di Jérôme Bourdon colma unimportante lacuna e rappresenta il primo tentativo di raccontare una storia integrata delle televisioni europee: lautore individua una serie di fili rossi, di scambi e di sovrapposizioni che sintrecciano lungo sessantanni e che riguardano sia le vicende istituzionali e politico-economiche sia i contenuti e i grandi generi (dallinformazione alla fiction, dallintrattenimento alla reality tv) nei cinque Paesi più importanti dellEuropa occidentale (Italia, Francia, Germania, Spagna e Regno Unito), con incursioni anche in nazioni più piccole (come i Paesi Scandinavi, il Portogallo e i Paesi Bassi). Quella che emerge è una storia avvincente, caratterizzata da importanti somiglianze e altrettante differenze, che riguardano, per esempio, i modi in cui i diversi sistemi televisivi hanno affrontato cambiamenti epocali come la de-regolamentazione, lavvento delle reti commerciali, la sfida dellAuditel e dei sistemi di quantificazione del pubblico, la circolazione internazionale dei format e la progressiva americanizzazione della cultura popolare del Vecchio Continente. Se, nonostante qualche tentativo non sempre pienamente riuscito, è difficile individuare una televisione europea, non di meno lEuropa è stata in grado di partorire una forma di televisione del tutto peculiare: pur con tutta la sua fragilità, qui è nata e si è sviluppata una nozione che ha fortemente inciso sulle culture e sugli immaginari. Se la storia del servizio pubblico europeo può finalmente essere tracciata, il suo destino resta tuttora incerto. Questo libro consente di capire perché, nonostante gli attacchi che provengono da ogni parte, il servizio pubblico merita di essere difeso e rilanciato.

Su questo molto è stato scritto ma ricordiamo in particolare il bel libro di Monteleone ¿Storia della radio e della televisione in Italia¿ (1992, Marsilio). Permangono però dubbi e zone

6.41 MB Dimensione del file
8834327837 ISBN
Il servizio pubblico. Storia culturale delle televisioni in Europa.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.nettunofirenze.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Scaglioni televisione | I Migliori Prodotti Nel 2020: Classifica & Recensioni - Oggi vogliamo presentarti la classifica dei migliori prodotti, la nostra passione e il nostro impegno ci hanno spinto a fare questo confronto prodotti per permettere ai nostri lettori di acquistare solo i igliori sul mercato. Il libro di Jérôme Bourdon colma un'importante lacuna e rappresenta il primo tentativo di raccontare una storia integrata delle televisioni europee: l'autore ...

avatar
Mattio Mazio

19 nov 2019 ... canone rai tv pubblica europa ... In Spagna non c'è canone a il servizio pubblico è finanziato con le tasse e con contributi degli operatori privati.

avatar
Noels Schulzzi

Il servizio pubblico rappresenta il contributo più importante e originale che l'Europa abbia offerto alla storia mondiale della televisione. Il libro di Jérôme Bourdon colma un'importante lacuna e rappresenta il primo tentativo di raccontare una storia integrata delle televisioni europee: l'autore individua una serie di fili rossi, di scambi e di sovrapposizioni che s'intrecciano lungo Il servizio pubblico nei principali paesi europei (dati tratti da ‘’La Tv in Europa’’, di Pasquale Rotunno, Rubbettino) Ciascuna televisione nazionale ha sue specifiche caratteristiche e sarebbe vano ricercare un comune denominatore nei diversi ordinamenti.

avatar
Jason Statham

Però a mio avviso non viene mai format più importante che la storia del servizio pubblico a mio avviso è una stretti o come dico mi dico anche un Storia culturale delle televisioni in Europa. Tuttavia, se è vero, come diceva già Richard Collins, che il servizio pubblico televisivo affonda le radici e trae linfa dall’Illuminismo, è altrettanto innegabile che ciascun paese europeo ha declinato il concetto nelle forme che più gli sono proprie, innervandone i valori sopra le singole architetture della propria tradizione culturale e sociale; il pedagogismo di matrice cristiana

avatar
Jessica Kolhmann

Su questo molto è stato scritto ma ricordiamo in particolare il bel libro di Monteleone ¿Storia della radio e della televisione in Italia¿ (1992, Marsilio). Permangono però dubbi e zone In tutti i Paesi europei la tv di servizio pubblico è oggi messa radicalmente in discussione. Anche in Italia il futuro della RAI è oggetto di un ampio dibattito in previsione del rinnovo della convenzione con lo Stato. Ma lo spirito del tempo non sembra particolarmente favorevole a un’istituzione che è stata l’invenzione più importante e influente che il Vecchio Continente abbia