Impiego di biopolimeri complessi. Decontaminazione di acque inquinate da metalli pesanti, agrofarmaci o idrocarburi policiclici aromatici.pdf

Impiego di biopolimeri complessi. Decontaminazione di acque inquinate da metalli pesanti, agrofarmaci o idrocarburi policiclici aromatici PDF

Renato Capasso

Questo volume presenta una rassegna sul recupero e la caratterizzazione chimica della polimerina e della lignimerina, biopolimeri acido umico-simili, presenti, rispettivamente, nelle acque di scarto della molitura delle olive e della produzione Kraft della cellulosa. Si tratta inoltre la purificazione di acque inquinate da metalli pesanti, da erbicidi ionici o dal fenantrene, mediante adsorbimento sui biopolimeri sopra citati e su loro derivati. La capacità adsorbente di questi adsorbenti è confrontata con quella degli acidi umici, di altre miscele polimeriche organico vegetali e delle pectine, queste ultime derivanti dalla produzione di succhi di frutta. Sono indicati i costi relativi e gli aspetti tecnologici di tutti i bioadsorbenti considerati per un loro possibile impiego su larga scala nella purificazione di acque reflue.

ECO Bonifiche Rifiuti Demolizioni. Impiego di Arundo donax in fitodepurazione

6.92 MB Dimensione del file
8854847690 ISBN
Impiego di biopolimeri complessi. Decontaminazione di acque inquinate da metalli pesanti, agrofarmaci o idrocarburi policiclici aromatici.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.nettunofirenze.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

“Geografia politica” è, pertanto, un valido strumento per comprendere i complessi e continui mutamenti che stanno trasformando il mondo contemporaneo. AUTORE: Joe Painter, Alex Jeffrey ISBN: 886008346X DATA: luglio 2011. Formato: PDF.EPUB.MOBI.TXT.FB2 Lingua: … Gli idrocarburi policiclici aromatici (IPA) sono composti complessi derivanti principalmente dal processo di combustione incompleta di qualunque materiale organico in carenza di ossigeno.

avatar
Mattio Mazio

Impiego di biopolimeri complessi. Decontaminazione di acque inquinate da metalli pesanti, agrofarmaci o idrocarburi policiclici aromatici. Archivio Enrico Pea. Inventario. Pietre figurate. Forme del fantastico e mondo minerale. Donna-immagine e realtà. Impiego di biopolimeri complessi. Decontaminazione di acque inquinate da metalli pesanti, agrofarmaci o idrocarburi policiclici aromatici libro Capasso Renato edizioni Aracne collana , 2012

avatar
Noels Schulzzi

Gli idrocarburi policiclici aromatici (IPA) sono composti complessi derivanti principalmente dal processo di combustione incompleta di qualunque materiale organico in carenza di ossigeno. inquinanti rilascia nel suolo contaminanti acidificanti (ad esempio SO 2, NO x), metalli pesanti e diversi altri composti organici (diossine, bifenili policlorurati, idrocarburi policiclici

avatar
Jason Statham

Le sostanze responsabili di inquinamento, cioè dell’alterazione delle condizioni naturali di uno o più comparti ambientali, possono essere distinte in due tipologie principali: sostanze organiche e inorganiche. La determinazione della concentrazione di tali sostanze viene effettuata attraverso misura diretta, adottando procedure analitiche e apparecchiature standard scelte in relazione al

avatar
Jessica Kolhmann

inquinanti rilascia nel suolo contaminanti acidificanti (ad esempio SO 2, NO x), metalli pesanti e diversi altri composti organici (diossine, bifenili policlorurati, idrocarburi policiclici nell’ambiente di inquinanti quali i metalli pesanti e le molec ole organiche particolarmente recalcitranti alla degradazione (PCB, IP A, etc.), limitandone la mobilità grazie al miglioramen- to