In tràmuta. Antropologia del pastoralismo in Sardegna.pdf

In tràmuta. Antropologia del pastoralismo in Sardegna PDF

Sebastiano Mannia

Questo saggio analizza le dinamiche culturali che hanno interessato il settore pastorale sardo a seguito delle trasformazioni occorse negli ultimi sessantanni, con una particolare attenzione alle problematiche dellultimo decennio. Il volume intende stimolare una riflessione su uno dei fenomeni più importanti e radicati del panorama economico e socioculturale della Sardegna. Un fenomeno peraltro segnatamente attuale, a seguito di recenti accadimenti che hanno sensibilizzato anche lopinione pubblica. Per questo In tràmuta è in grado di suscitare la curiosità di un pubblico eterogeneo: dal lettore comune alle varie figure impegnate nel sistema pastorale, fino agli specialisti che si occupano di pastoralismo da un punto di vista economico, agro-zootecnico, sociologico, ecc. Di particolare interesse il lavoro risulta per quegli antropologi che hanno visto nel pastoralismo un precipuo filone di studi, e rispetto al quale il presente saggio vuole costituire una prosecuzione e un aggiornamento.

10 feb 2012 ... Continuità e mutamento in una comunità della Sardegna centrale ... Il pastoralismo è una cultura, un modo di rapportarsi tra uomo e territorio. IL SANTO DEL GIORNO 19/12/2019 Sant'Anastasio papa I ... della propria costruzione, "l'antropologia cristiana è in realtà un capitolo della teologia” (55). ... nella società mondiale, oppure di pastoralismo, come un proiettarsi d'impulso sui ... E fu proprio allora, come Papa, che il reduce dalle miniere della Sardegna e dall'" ...

9.96 MB Dimensione del file
8864291504 ISBN
In tràmuta. Antropologia del pastoralismo in Sardegna.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.nettunofirenze.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Acquista il libro In tràmuta. Antropologia del pastoralismo in Sardegna di Sebastiano Mannia in offerta; lo trovi online a prezzi scontati su La Feltrinelli.

avatar
Mattio Mazio

Scopri In tràmuta. Antropologia del pastoralismo in Sardegna di Mannia, Sebastiano: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon. Acquista il libro In tràmuta. Antropologia del pastoralismo in Sardegna di Sebastiano Mannia in offerta; lo trovi online a prezzi scontati su La Feltrinelli.

avatar
Noels Schulzzi

Formaggio-E-Pastoralismo-In-Sardegna-Storia-Cultura-Tradizione-E-Innovazione-Ediz-Illustrata 2/3 PDF Drive - Search and download PDF files for free. lumi Il pastoralismo in Sicilia Uno sguardo antropologico (Officina di Studi Medievali, Palermo 2013) e In tràmuta Antropologia del pastoralismo in

avatar
Jason Statham

2016 – Recensione al libro di Sebastiano Mannia, In Tràmuta. Antropologia del pastoralismo in Sardegna, Nuoro, Il Maestrale, 2014, in «Anuac», vol. 5, n.1, giugno 2016. 2015 – Pubblicazione dell’articolo Espropriazione in «AM-Antropologia Museale», n. 34-36, 2015

avatar
Jessica Kolhmann

In tràmuta. Antropologia del pastoralismo in Sardegna . By S Mannia. Topics: Pastoralismo - Processi di continuità e di cambiamento - Dinamiche odierne del pastoralismo sardo, Settore M-DEA/01 - Discipline Demoetnoantropologiche Storia. Scuola antropologica di Cagliari è denominazione non di istituzione accademica ufficiale, bensì, come accade sovente, di un'aggregazione di studiosi e di esperienze didattiche e di ricerca, in questo caso pluridecennali, fino a oggi. La si individua soprattutto a partire dal 1957-58, quando ha avuto come capostipiti, presenti insieme nell'ormai non più tanto periferico ateneo sardo