Le classi dei creditori nel concordato preventivo.pdf

Le classi dei creditori nel concordato preventivo PDF

Cesare Proto

il volume analizza, con taglio pratico, le problematiche specifiche e le questioni più controverse poste dal concordato con suddivisione in classi, quanto alla loro formazione, all¿ammissione alla procedura, alla votazione dei creditori e alla omologazione

Concordato preventivo - Cooperativa - Classi di creditori. Concordato preventivo - Classi di creditori - Utilità economicamente valutabile - Prosecuzione del rapporto sociale mutualistico. Concordato preventivo - Bene - Liquidazione - Esclusione - Ammissibilità. Concordato preventivo - Fattibilità economica - Sindacato del giudice. Concordato preventivo - Creditori postergati - Diritto di voto - Sussistenza - Condizioni Nel concordato preventivo, la proposta del debitore può prevedere la suddivisione dei creditori in classi con il riconoscimento del diritto di voto ai creditori postergati che siano stati inseriti in apposita classe, purché il trattamento previsto per questi ultimi sia tale da non derogare alla regola

1.21 MB Dimensione del file
8821733793 ISBN
Le classi dei creditori nel concordato preventivo.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.nettunofirenze.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Concordato preventivo - Articolo 160 L.F. - Deroga al principio della parità di trattamento dei creditori - Formazione delle classi - Destinazione di beni ad alcuni creditori soltanto - Illegittimità Se è vero che l'articolo 160 legge fall., nella misura in cui consente un trattamento differenziato per le varie classi di creditori, comporta una deroga all'articolo 2741 c.c., è altrettanto

avatar
Mattio Mazio

Autore: Giacinto Parisi (Avvocato e Dottorando di ricerca nell’Università di Roma Tre) - Lo scritto esamina la disciplina delle classi di creditori nell’ambito del concordato preventivo, con particolare riferimento ai poteri di sindacato del Tribunale, nonché ai rimedi esperibili dai medesimi creditori a tutela del corretto “classamento” dei propri crediti. Concordato: la suddivisione dei creditori in classi La suddivisione dei creditori in classi è materia delicata: si presta all'esercizio di abusi dello strumento concordatario. Per questo è soggetta a un attento esame da parte del tribunale.

avatar
Noels Schulzzi

I diversi tipi di creditori e l'ordine di ripartizione. Accertato l'attivo fallimentare sarà necessario procedere alla sua ripartizione tra i creditori; si possono avere, in proposito, tre categorie di crediti: ( ad es. anche nel caso di concordato preventivo).

avatar
Jason Statham

In sede di omologa del concordato preventivo, il tribunale può procedere, pur non modificandone il contenuto, ad una riqualificazione della proposta al fine di stabilire quali tra le classi nella stessa indicate abbiano diritto al voto; il Tribunale ha escluso che, ai fini del voto, potesse essere considerata classe quella formata da creditori privilegiati per i quali era previsto il

avatar
Jessica Kolhmann

La possibilita' di ripartire, nell'ambito del concordato preventivo e di altre procedure concorsuali, i creditori in classi, secondo posizioni giuridiche e interessi economici omogenei e con trattamenti differenziati sulla base di presupposti ulteriori rispetto alla mera esistenza di eventuali cause di prelazione, ha inevitabili riflessi sulla par condicio creditorum.