Mantegna e la corte di Mantova. Ediz. illustrata.pdf

Mantegna e la corte di Mantova. Ediz. illustrata PDF

Leandro Ventura

Un dossier dedicato a Andrea Mantegna. In sommario: Mantova e i Gonzaga: i motivi di una scelta

Verrà così illustrata la Loggia del Consiglio in piazza dei Signori, primo edificio rinascimentale del Veneto, con le sue decorazioni e i medaglioni che ricordano i profili di imperatori sulle monete romane, la madonna donatelliana in via Fogge, ma anche gli antefatti e la successiva evoluzione del Rinascimento in Manierismo grazie proprio al successore di Mantegna come pittore di corte dei La Casa del Mantegna è l'edificio che Andrea Mantegna costruì a partire dall'anno 1476 a Mantova su un terreno donatogli dal marchese Ludovico Gonzaga, forse come premio per gli affreschi della Camera degli Sposi.La data della donazione è quella del 18 ottobre 1476.. La paternità del progetto è incerta, tanto che anche lo stesso Mantegna è annoverato tra i possibili autori.

6.77 MB Dimensione del file
8809045343 ISBN
Mantegna e la corte di Mantova. Ediz. illustrata.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.nettunofirenze.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Mantegna la corte di mantova. ediz. illustrata giunti editore (Disponibile) Un dossier dedicato a andrea mantegna. in sommario: mantova e i gonzaga: i motivi di una scelta mantegna e le corti la cappella del castello di san giorgio opere perdute e altre commissioni la camera degli sposi i … Casa del Mantegna Tel. 0376 360506 - www.casadelmantegna.it Info Point Tel. 0376 432432 - www.turismo.mantova.it Fondazione Archivio Antonio Ligabue Parma Tel. 0521 242703 - www.fondazionearchivioligabue.it

avatar
Mattio Mazio

Andrea Mantegna, morte della Vergine. Q uando si parla di Andrea Mantegna si parla di un artista assolutamente fondamentale per l’evoluzione dell’arte e della pittura. Nato nel 1431, figlio di un umile falegname di periferia, Mantegna è stato un genio precoce … Temi religiosi-Art déco-Mantegna e la corte di Mantova-Filippino Lippi. Ediz. illustrata. Anno 2016, Editore Giunti Editore. € 9,90 € 4,95. Compra nuovo. Vai alla scheda. Mantegna e la corte di Mantova. Autore Leandro Ventura, Anno 2018, Editore Giunti Editore. € 4,90. Compra nuovo. Vai alla scheda.

avatar
Noels Schulzzi

Mantegna e la corte di Mantova. Ediz. illustrata è un libro di Ventura Leandro pubblicato da Giunti Editore nella collana Dossier d'art, con argomento Mantegna, Andrea - ISBN: 9788809045347 Mantegna e la corte di Mantova. Ediz. illustrata è un libro scritto da Leandro Ventura pubblicato da Giunti Editore nella collana Dossier d'art

avatar
Jason Statham

Tra antico e moderno-Cranach-Savinio-I Nabis-Utamaro-Vasari-Veronese. La pittura profana. Ediz. illustrata . EAN: 9788809992122; 3,99 € 9 L'anatomia-Guttuso-Malevic-Redon-Tintoretto. Temi religiosi-Art déco-Mantegna e la corte di Mantova-Filippino Lippi. Ediz. illustrata . EAN: 9788809992177; 3,99 € 9 Dopo aver letto il libro Mantegna e la corte di Mantova di Leandro Ventura ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci

avatar
Jessica Kolhmann

Mantégna, Andrea. - Pittore e incisore (forse Isola di Carturo, Padova, 1431 - Mantova 1506). Allievo a Padova di F. Squarcione, si formò in un ambiente ricco di stimoli culturali maturando un nuovo linguaggio di ampio respiro spaziale aggiornato sulle novità plastiche e progettistiche diffuse dagli artisti toscani, in particolare da Donatello, e caratterizzato da un sicuro costante