Napoleone Martinuzzi. Venini 1925-1932.pdf

Napoleone Martinuzzi. Venini 1925-1932 PDF

M. Barovier (a cura di)

Nel 1925 Napoleone Martinuzzi, artista particolarmente apprezzato da Gabriele dAnnunzio, entra in società con Paolo Venini e assume la direzione artistica della vetreria V.S.M. Venini & C., per la quale crea manufatti straordinari fino al 1931. Il volume ripercorre lintera produzione disegnata dallo scultore muranese attraverso la successione di circa seicento opere, che sono state individuate grazie ad un lungo e rigoroso lavoro di ricerca. In particolare, lo studio dei materiali inediti provenienti dallArchivio Storico Venini ha consentito di delineare lapporto di Martinuzzi alla vita artistica della vetreria e di identificare i suoi numerosi modelli, finora parzialmente sconosciuti. In un primo tempo egli ideò eleganti soffiati dalla materia trasparente, accanto ai quali, successivamente, lartista propose opere dalla inedita tessitura opaca, impiegando il vetro pulegoso, a fitte bollicine, ed il vetro opaco dalle intense e compatte colorazioni. Martinuzzi diede vita così ad un suggestivo repertorio che comprende vasi, coppe, apparecchi per lilluminazione, ma anche singolari oggetti decorativi come i frutti, gli animali in vetro colorato e le Piante grasse, realizzate anche in scala monumentale. Il volume è il catalogo della mostra di Venezia (Isola di San Giorgio Maggiore, 8 settembre - 1 dicembre 2013).

Compra Libro Napoleone Martinuzzi. Venini 1925-1932 di autori-vari edito da Skira nella collana Design e arti applicate su Librerie Università Cattolica del Sacro Cuore Nel 1925 Napoleone Martinuzzi, artista particolarmente apprezzato da Gabriele d'Annunzio, entra in società con Paolo Venini e assume la direzione artistica della vetreria V.S.M. Venini & C., per la quale crea manufatti straordinari fino al 1931.

8.42 MB Dimensione del file
8857220613 ISBN
Napoleone Martinuzzi. Venini 1925-1932.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.nettunofirenze.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

8 set 2013 ... Venini, 1925 – 1931, curata da Marino Barovier. Inaugurata lo scorso 7 settembre 2013 nel nuovo spazio espositivo Le Stanze del Vetro, sull' ...

avatar
Mattio Mazio

Fulvio Bianconi alla Venini. Ediz. illustrata: Grafico, illustratore e designer, Fulvio Bianconi (Padova, 1915 - Milano, 1996) dal primo dopoguerra frequenta la vetreria di Paolo Venini con cui instaura una significativa collaborazione che, protrattasi per buona parte degli anni cinquanta, porta alla nascita di straordinarie serie di coloratissimi vetri muranesi che riassumono in sé l

avatar
Noels Schulzzi

Napoleone Martinuzzi for Venini art glass mermaid figure, design ca. 1930. The placeholder with clear bodied mermaid atop a white columnar pedestal base, model 10309. With four-line acid stamp. Very good condition with no chips, cracks, or repairs.Literature: Barovier, Marino. Napoleone Martinuzzi: Venini, 1925-1932. Milano: Skira, 2013, p. 350. 6 1/4″H.

avatar
Jason Statham

MARTINUZZI, Napoleone. ... Nel 1925 diventò socio di Paolo Venini nella «Vetri soffiati muranesi Venini & C.» in qualità di direttore artistico, incarico che ... Finden Sie Kunstwerke und Informationen zu Napoleone Martinuzzi (italienisch, 1892-1977) auf artnet. Erfahren Sie ... Kunstmessen, Events, Biografiedetails, News und vieles mehr von Napoleone Martinuzzi. ... Finger Vase, for Venini, 1930.

avatar
Jessica Kolhmann

Fulvio Bianconi alla Venini. Ediz. illustrata: Grafico, illustratore e designer, Fulvio Bianconi (Padova, 1915 - Milano, 1996) dal primo dopoguerra frequenta la vetreria di Paolo Venini con cui instaura una significativa collaborazione che, protrattasi per buona parte degli anni cinquanta, porta alla nascita di straordinarie serie di coloratissimi vetri muranesi che riassumono in sé l