Non è un gioco. Conoscere e sconfiggere la dipendenza da gioco dazzardo.pdf

Non è un gioco. Conoscere e sconfiggere la dipendenza da gioco dazzardo PDF

Cesare Guerreschi

In questi ultimi anni abbiamo assistito a un fenomeno piuttosto preoccupante: laccrescersi della dipendenza dal gioco che diventa malattia e trascina uomini e donne in una spirale da cui è difficile uscire. Purtroppo la crisi internazionale spinge sempre più persone a cercare una via rapida per i risolvere i problemi economici e il gioco dazzardo le attira con lillusione di facili vincite finendo per renderle poi dipendenti e provocando gravi problemi sociali, psicologici e famigliari. Questo volume tocca tutte le più comuni e diffuse forme di gioco: dai gratta e vinci alle slot machine, al poker online ai casinò. Il volume si propone innanzitutto di cambiare un modo diffuso e comune di pensare: ossia che il gioco dazzardo patologico sia solo un brutto vizio e non una vera e propria malattia. Lautore con questo semplice manuale aiuta le persone che ne sono affette, e chi gli sta accanto, a prendere coscienza della malattia e intraprendere un cammino di guarigione.

1 ott 2019 ... Per conoscere i punti deboli che portano a subire fascino e rischi del gioco ... Il problema è l'azzardo nella degenerazione compulsiva che può ... dipendenze non interviene alcuna sostanza chimica e riguardano il ... Esistono molti strumenti oggi per accedere a piattaforme di gioco, persino dal cellulare.

2.61 MB Dimensione del file
8821576434 ISBN
Gratis PREZZO
Non è un gioco. Conoscere e sconfiggere la dipendenza da gioco dazzardo.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.nettunofirenze.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

1) Manuale sul gioco d’azzardo. Diagnosi, valutazione e trattamenti. 2) Giochi d’azzardo e probabilità. 3) Non è un gioco. Conoscere e sconfiggere la dipendenza da gioco d’azzardo. 4) Ricerche e terapie sul gioco d’azzardo. 5) Gioco d’azzardo e denaro. Effetti sul mondo psichico e sulla realtà sociale. 6) Il gioco d’azzardo eccessivo

avatar
Mattio Mazio

Come tutte le dipendenze, anche il gioco d'azzardo patologico presenta dei sintomi d'astinenza, spesso molto intensi e caratterizzati da: inquietudine, nervosismo Il gioco e la violenza sono strade che spesso s’intrecciano. Come spiega la psicoterapeuta Fulvia Prever dell’associazione And, che ha studiato il fenomeno: «In Italia c’è una classe di

avatar
Noels Schulzzi

Il gioco d’azzardo nasce sulla base della propensione umana che spinge ad associare il gioco al rischio dei propri soldi e beni.Nella storia si sono sviluppate numerose tipologie di giochi a rischio che si associano alla casualità, le cui tracce sono riscontrabili sia nei reperti archeologici sia nei vecchi manoscritti provenienti dalla Cina, Giappone, Grecia ed Egitto.

avatar
Jason Statham

Come Superare una Dipendenza. Qual è la tua dipendenza? Che si tratti di alcolismo, tabagismo, sesso, droga, bugie o gioco d'azzardo, ammettere di avere un problema è il primo passo per affrontarlo, anche se non è semplice. È giunto il mom

avatar
Jessica Kolhmann

Il giocatore è diagnosticato affetto dal gioco d'azzardo patologico se presenta almeno cinque dei sintomi ... meccanica e ripetitiva il paziente non ha risorse riflessive, di pensiero. Nel testo sono ... ossessionato dal desiderio di conoscere la sua misteriosa cabala. Seducendone la ... Sconfitto, Sacredo fugge per sottrarsi al ... È PER IL BISOGNO DI SOLDI? Secondo alcune ricerche, molti giocatori d' azzardo scommettono ingenti somme di denaro non tanto perché sperano di vincere ...