Stati Uniti contemporanei. Dalla guerra civile a oggi.pdf

Stati Uniti contemporanei. Dalla guerra civile a oggi PDF

Bruno Cartosio

La storia della maggiore potenza militare, economica e politica dellOccidente dalla guerra civile a oggi. Le grandi trasformazioni della società, la nascita e lo sviluppo di un modello culturale, di consumo e di organizzazione collettiva, la crescita seguita alla Grande depressione e il New Deal, legemonia politico-militare americana seguita al secondo conflitto mondiale. Gli anni 60, la crisi del Vietnam, la terza rivoluzione industriale fino all11 settembre 2001 e allaggressiva politica estera dellamministrazione Bush. Infine lelezione dellafroamericano Barack Obama alla presidenza nel novembre 2008, un evento di straordinario valore simbolico.

E’ scoppiata la guerra civile in Venezuela. Carri armati, uomini delle forze speciali, bombe molotov e rivoltosi pronti a tutto. Dalla parte opposta, invece, Stati Uniti, dal 2015 ad Duramente sconfitto nella Seconda guerra mondiale e quindi occupato dagli Stati Uniti tra il 1945 e il 1951, il Giappone è oggi una delle più grandi potenze economiche del mondo. L'influenza cinese. Le origini della storia del Giappone sono in gran parte avvolte nell'oscurità.

7.78 MB Dimensione del file
8809750330 ISBN
Stati Uniti contemporanei. Dalla guerra civile a oggi.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.nettunofirenze.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La storia degli Stati Uniti dalla scoperta dell'America fino all'11 settembre. In Italia, sin quasi dal dopo guerra, si sta portando avanti una sorta di rivoluzione culturale contro gli USA e non mi sembra che gli Americani facciano molto per controbattere questa ostentata avversità nei suoi confronti.

avatar
Mattio Mazio

Schemi - Stati uniti Contemporanei dalla guerra civile a oggi (Cartosio) Riassunto libro del docente Bruno Cartosio. Università. Università degli Studi di Bergamo. Insegnamento. Storia dell'America (10 cfu) (13014) Titolo del libro Gli Stati Uniti contemporanei; Autore. Bruno Cartosio. Caricato da. Sara Spinelli. Anno Accademico. 16/17 Compra il libro Stati Uniti contemporanei. Dalla guerra civile a oggi di Bruno Cartosio; lo trovi in offerta a prezzi scontati su Giuntialpunto.it

avatar
Noels Schulzzi

Nel 1911 il governo italiano dichiarò guerra alla Libia. Solo alla vigilia della prima guerra mondiale l’autorità italiana si era consolidata nella Tripolitania e nella Cirenaica. Gli Stati Uniti all’epoca avevano già una grande storia militare. ma fu bloccato dal generale George G. Mead a Gettysburg (1-3 luglio 1863). Questa nuova sconfitta capovolse le sorti della guerra. arretratezza economica e civile. Contemporaneamente, la guerra civile contribuì a rinsaldare il primato del nord e a forgiare un

avatar
Jason Statham

Gli Stati Uniti all’epoca avevano già una grande storia militare. ma fu bloccato dal generale George G. Mead a Gettysburg (1-3 luglio 1863). Questa nuova sconfitta capovolse le sorti della guerra. arretratezza economica e civile. Contemporaneamente, la guerra civile contribuì a rinsaldare il primato del nord e a forgiare un Le principali direttrici verso gli USA sono le migrazioni dal Messico (13%), Cina, India, Filippine e Porto Rico (2%); quelle verso l’UE sono rappresentate dai flussi dalla Turchia verso la Germania (1,5%), dall’Algeria verso la Francia (1,5%) e poi una quota non trascurabile di migranti si sposta all’interno degli stati appartenenti alla

avatar
Jessica Kolhmann

Artisti come Sigalit Landau (Israele, 1969) e Paulo Nazareth (Brasile, 1977) pongono al centro della loro ricerca il proprio corpo e la sua relazione con territori, confini e limiti. Protagonista di lunghi viaggi a piedi in luoghi diversi del mondo, dal Brasile agli Stati Uniti fino all’India, le eterogenee opere di Nazareth testimoniano una riflessione sulla sua figura di artista nomade dalla prima guerra mondiale ad oggi STORIA DELL’INDIA MODERNA SINO ALLA MORTE DI GANDHI (1784-1947) La Gran Bretagna cominciò a occupare l’India tra la fine del 1757 e la prima metà dell'Ottocento, attraverso la Compagnia delle Indie Orientali, una di quelle imprese marittime commerciali nate verso il 1600.