Storia della canzone napoletana. Con CD-Audio vol.1.pdf

Storia della canzone napoletana. Con CD-Audio vol.1 PDF

Pasquale Scialò

Nel 1824 Guglielmo Cottrau, primogenito di una famiglia alsaziana trasferitasi a Napoli nel 1806 al seguito di Giuseppe Bonaparte, pubblica i Passatempi musicali, un insieme di «canzoncine raccolte per la prima volta dalla bocca popolare ed aggiustate con accompagnamento di pianoforte». Editore e compositore, Cottrau trae i suoi materiali da molteplici fonti, dallascolto diretto di performance urbane e dai cosiddetti «fogli volanti», che nei primi decenni dellOttocento svolgono un ruolo fondamentale nella diffusione della canzone. Il risultato è la paradossale creazione di un «canto popolare scritto da un compositore», un canto che non si lascia più incasellare nelle consuete opposizioni alto-basso, colto-popolare. Coprendo larco temporale di poco più di un secolo, dal 1824 al 1931, questa Storia della canzone napoletana ricostruisce il lungo percorso cronologico e tematico che dalle raccolte di materiali popolari confezionati per il salotto borghese conduce alla canzone dautore napoletana propriamente detta. Da Fenesta vascia pubblicata da Cottrau a Santa Lucia luntana di E. A. Mario, da Era de maggio di Salvatore Di Giacomo e Mario Costa a canzoni drammatiche, cosiddette «di giacca», come Pupatella di Libero Bovio e Francesco Buongiovanni, dalle «macchiette» create da Ferdinando Russo per il «buffo di società» Nicola Maldacea fino alle creazioni per il Varietà sulla prostituzione e la marginalità di Raffaele Viviani, come So Bammenella e copp e Quartiere e O sapunariello, attraverso una pluralità di fonti, cartacee, sonore, iconografiche, fìlmiche, una delle più sublimi arti musicali e canore, capace di coniugare tradizione colta e popolare, si offre in queste pagine. Il volume è corredato da un cd audio che, tra i suoni dei primi cilindri fonografici a cera che intonano Funiculì Funiculà, la voce mitica di Enrico Caruso con O sole mio, il timbro futurista di Rodolfo De Angelis che canta Palummella, contiene registrazioni inedite di Luisella e Raffaele Viviani.

Storia Ottocento. Escludendo Villanelle e canti popolari precedenti al 1800, i quali ancora non avevano la struttura melodica e lirica tipica della canzone napoletana propriamente detta, molte fonti collocano la nascita della classica universalmente conosciuta al 1839 e al brano Te voglio bene assaje.Il testo fu scritto da Raffaele Sacco e musicato da Filippo Campanella, anche se si è in Libro di Scialò Pasquale, Storia della canzone napoletana. Con CD-Audio - 1824-1931, dell'editore Neri Pozza, collana I colibrì. Percorso di lettura del libro: Arte, Musica.

8.59 MB Dimensione del file
8854507377 ISBN
Gratis PREZZO
Storia della canzone napoletana. Con CD-Audio vol.1.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.nettunofirenze.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Titolo: Storia della Canzone Napoletana Sottotitolo: 1824 - 1930 - Volume I Descrizione: Volume rilegato con sovraccoperta acquarello e segnalibro, in formato 8° (cm 21,6 x 14); 336 pagine +32 pagine a colori + CD audio Luogo, Editore, data: Venezia, Neri Pozza, 2017 Collana: I …

avatar
Mattio Mazio

Nuova enciclopedia illustrata della canzone napoletana. Con CD-ROM vol.7, Libro di Pietro Gargano. Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su ... Superselezione di successi facilitati vol.1 · Volontè & Co ... Con CD-Audio. di Dolores ... Il testo presenta una raccolta di canzoni napoletane con testi e accordi .

avatar
Noels Schulzzi

Dalla musica di scena allo spettacolo rock, vol. VI di A. Basso. (dir.) ... musica popolare, sociale e di protesta, BUR, Milano, 2010 (con 3 CD audio omonimi ... parole. Storia, tracce, tremi della canzone d'autore italiana”, 2007, n. 1, pp. 46-. 49 ... E. Careri – P. Scialò (a c. di), Studi sulla canzone napoletana classica, Libreria. Roberto De Simone Son sei sorelle Ultime copie di un'edizione in brossura Rituali e ... il tesoro di musica popolare che l'etnomusicologo e compositore napoletano aveva ... espressiva, in rituali e canti registrati con i veri protagonisti della storia. ... in un sontuoso volume a cui è allegato un cofanetto con ben sette cd audio (.

avatar
Jason Statham

Storia della canzone napoletana. Con CD-Audio. Vol. 1: 1824-1931: Nel 1824 Guglielmo Cottrau, primogenito di una famiglia alsaziana trasferitasi a Napoli nel 1806 al seguito di Giuseppe Bonaparte, pubblica i Passatempi musicali, un insieme di «canzoncine raccolte per la prima volta dalla bocca popolare ed aggiustate con accompagnamento di pianoforte». Storia Della Canzone Napoletana Vol. 1 Con Cd-Audio è un libro di Scialo' Pasquale edito da Neri Pozza a novembre 2017 - EAN 9788854507371: puoi acquistarlo sul sito HOEPLI.it, la grande libreria online.

avatar
Jessica Kolhmann

Libro di Scialò Pasquale, Storia della canzone napoletana. Con CD-Audio - 1824-1931, dell'editore Neri Pozza, collana I colibrì. Percorso di lettura del libro: Arte, Musica. Storia della canzone napoletana. Con CD-Audio Vol. 1. 28,00 Vasco Rossi. La storia dietro le canzoni. 19,90