Valentino Bompiani. Il percorso di un editore «artigiano».pdf

Valentino Bompiani. Il percorso di un editore «artigiano» PDF

L. Braida (a cura di)

Il volume raccoglie gli atti della giornata di studi organizzata dal Dipartimento di Scienze della Storia e della Documentazione storica dellUniversità degli Studi di Milano (5 marzo 2002), dedicata alla figura di Valentino Bompiani e alla sua opera di editore.

AA.VV., Valentino Bompiani il percorso di un editore “artigiano”, a cura di Lodovica Braida, edizioni Sylvestre Bonnard, Milano, 2003, p. 160 3 Per la storia della Bompiani si rimanda ai seguenti contributi: Lodovica Braida (a cura di), Valentino Bompiani. Il percorso di un editore ‘artigiano’, Milano, Edizioni Sylvestre Bonnard, 2003; Vincenzo Accame (a cura di), Valentino Bompiani. Idee per la cultura, Milano, Electa, 1989; Andrea Kerbaker, Valentino Bompiani, «Belfagor» 56

8.11 MB Dimensione del file
8886842589 ISBN
Valentino Bompiani. Il percorso di un editore «artigiano».pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.nettunofirenze.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Valentino Bompiani. Il percorso di un editore «artigiano» L. Braida. 1,0 su 5 stelle 1. Copertina flessibile. 16,00 MONDADORI E BOMPIANI. Editori protagonisti anche nell’editoria per l’infanzia. Una forte personalizzazione del progetto e della strategia editoriale, una grande attenzione al libro anche come oggetto, una spiccata lungimiranza, una forte presenza sul mercato e un ruolo culturale di primo piano: sono le qualità che Valentino Bompiani, Arnoldo Mondadori, Angelo Rizzoli e Giulio Einaudi

avatar
Mattio Mazio

Alvaro: un “rapporto esemplare”, in Valentino Bompiani. Il percorso di un editore “ artigiano”, a cura di Lodovica Braida, Milano, Sylvestre Bonnard. 2003, p. 122).

avatar
Noels Schulzzi

La casa editrice Bompiani, fondata da Valentino Bompiani nel 1929, si è presentata fin da subito al pubblico con un forte progetto di apertura alle esperienze narrative non solo italiane.Ne è testimone l'antologia Americana curata nel 1941 da Elio Vittorini, che ha rappresentato uno spartiacque per la nostra cultura e un modello di esplorazione delle ricerche espressive d'oltreoceano.

avatar
Jason Statham

3 Per la storia della Bompiani si rimanda ai seguenti contributi: Lodovica Braida (a cura di), Valentino Bompiani. Il percorso di un editore ‘artigiano’, Milano, Edizioni Sylvestre Bonnard, 2003; Vincenzo Accame (a cura di), Valentino Bompiani. Idee per la cultura, Milano, Electa, 1989; Andrea Kerbaker, Valentino Bompiani, «Belfagor» 56

avatar
Jessica Kolhmann

Valentino Bompiani. Il percorso di un editore «artigiano»: Il volume raccoglie gli atti della giornata di studi organizzata dal Dipartimento di Scienze della Storia e della Documentazione storica dell'Università degli Studi di Milano (5 marzo 2002), dedicata alla figura di Valentino Bompiani e alla sua opera di editore.