I mondiali di Rimet. La coppa del mondo tra il 1930 e il 1970.pdf

I mondiali di Rimet. La coppa del mondo tra il 1930 e il 1970 PDF

Alessandro Trisoglio

Un calcio che vive ancora circondato da un alone denso del fascino che accompagna le imprese dei pionieri, di gente che opera con entusiasmo, passione, che si pone obiettivi importanti e che non risparmia energie per raggiungerli. Il libro dedica una prima parte alla storia del calcio fino al 1930, proseguendo poi in un percorso che alterna capitoli di preparazione al mondiale ad altri in cui si parla degli specifici appuntamenti iridati. Il tutto vissuto giorno per giorno, quasi a compiere un viaggio ideale tra il 1930 e il 1970, con formazioni, curiosità, aneddoti, storie di tutte le partite, sia delle fasi finali che delle qualificazioni. Senza tralasciare i fatti della vita quotidiana, gli appuntamenti con la Storia, con la S maiuscola, le sensazioni e le emozioni legate al fattore calcio ma anche al vissuto di tutti i giorni. Lintento è quello di rivivere il momento sportivo nello stesso contesto in cui lo vissero gli sportivi di allora, arrivando alle partite importanti condividendo le sensazioni di quei momenti. La Coppa Rimet, la coppa di un uomo, in un calcio in cui il fattore umano ha ancora un valore fondamentale.

Scopri Figurine mondiali. Coppa Rimet 1930-1970 di Angius, Sandro, Crocco, Gabriele, Rovati, Franco, Fontanelli, Carlo: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon. Acquista online il libro I mondiali di Rimet. La coppa del mondo tra il 1930 e il 1970 di Alessandro Trisoglio in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store.

4.97 MB Dimensione del file
8896184460 ISBN
Gratis PREZZO
I mondiali di Rimet. La coppa del mondo tra il 1930 e il 1970.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.nettunofirenze.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

A partire dal 1946 la coppa era stata ribattezzata in onore di Jules Rimet, presidente della Fifa dal 1921 al 1954 e vero inventore della Coppa del mondo. Pioniere quasi profetico del calcio globale, Rimet è oggi seppellito nel cimitero di Bagneux e la modestia della sua sepoltura contrasta con le dimensioni sempre più mondiali ed economicamente rilevanti che il calcio ha ormai assunto oggi. La coppa pertanto, dal 1946 fino al 1970, prenderà proprio il suo nome, “Coppa Rimet“. Il primo appellativo usato per la celebre coppa è quello di “Coppa della Vittoria” o, anche, semplicemente “Vittoria”. Uruguay 1930, manifesto

avatar
Mattio Mazio

28 set 2014 ... I primi Mondiali di calcio si disputano in Uruguay, nel 1930. ... e del 1928, Rimet propone l'organizzazione di un campionato del mondo di ... La finale si gioca a Montevideo tra Argentina e Uruguay sotto una nevicata più unica che rara. ... nel ' 68, torna a essere degna del suo passato in Messico, nel 1970.

avatar
Noels Schulzzi

di Paolo Cagnotto – Le due coppe dei mondiali di calcio e Jules Rimet. La prima edizione del Campionato Mondiale di Calcio per nazioni venne disputata nel 1930 in Uruguay. Come per le Olimpiadi moderne, fu un francese a lanciare l’idea, che venne accolta subito favorevolmente dall’allora presidente della Fifa (la Federazione mondiale del calcio) Jules Rimet, a cui si deve il nome del a cura di FRANCO ASTENGO C'era una volta la Coppa Rimet, ovvero il segno del comando del calcio mondiale. Una storia lunga quarant'anni in cui sono racchiusi i Campionati del Mondo di calcio dal 1930 al 1970. Dalla prima edizione svoltasi – appunto – in Uruguay nel 1930 a quella disputatasi in Messico nel 1970 …

avatar
Jason Statham

Dal 1970 in ogni caso l’originaria Coppa della Vittoria o Coppa Rimet venne sostituita dalla Coppa del mondo FIFA, ideata e progettata dall’italiano Silvio Gazzaniga. Gazzaniga descrisse così la sua creazione dorata: “Le linee nascono dalla base, risalendo in spirali, fino a stringere il mondo.

avatar
Jessica Kolhmann

URUGUAY 1930 - ITALIA 1934 - FRANCIA 1938 - BRASILE 1950 - SVIZZERA 1954 - SVEZIA 1958 - CILE 1962 - INGHILTERRA 1966 - MESSICO 1970 - GERMANIA 1974 - ARGENTINA 1978 - SPAGNA 1982 - MESSICO 1986 - ITALIA 1990 - USA 1994 - FRANCIA 1998 - COREA/GIAPPONE 2002 - GERMANIA 2006: NASCE IL MONDIALE E' il 1930 e nasce finalmente il campionato mondiale per rappresentative nazionali. Una terribile maledizione graverebbe sulla coppa vinta dal Brasile nel campionato del mondo di calcio del 1970. Il premio originale assegnato alle squadre vincitrici dei mondiali di calcio è stata la Coppa Rimet, utilizzata dalle origini di questa manifestazione fino all'edizione del 1970. La coppa è stata conquistata definitivamente dalla squadra nazionale di calcio del Brasile nel 1970: il